rimarchevole…

un blog di provincia…

– Storia locale e storia generale. In ricordo del maestro Donato Romito.


Mercoledì  29 agosto 2018 ,ore 21.00 – 23.00, Storia locale e storia generale. In ricordo del maestro Donato Romito.

SEMINARIO SERALE  a cura del Laboratorio di didattica della storia di Pesaro. Introduzione di Gianpaolo Ornaghi, narrazione di Giuseppe Scherpiani. Interventi di Franco Romito, Paola Massaro, Ivo Mattozzi, Mauro Annoni, Sara Pace.

La serata si terrà presso la Casa del Parco di Arcevia , ex chiesa di S. Giovanni Battista  entro le Mura , corso Mazzini , Arcevia.

Coordina Ernesto Perillo (Clio ’92).

Nell’ambito della XXIV SCUOLA ESTIVA DI ARCEVIA – CORSO DI FORMAZIONE  PER INSEGNANTI DI STORIA

Arcevia (AN) 28-31 agosto 2018.

“La storia locale è il campo privilegiato di esercizio delle competenze storiche

Anche nella  globalizzazione in corso, noi facciamo la storia (le res gestae) nel territorio locale e la storia fatta dai più potenti o dai fenomeni nazionali o sopranazionali e globali incide sulla storia che viviamo a livello locale. Percepiamo il passato che vive nel presente a livello locale attraverso la stratificazione delle tracce delle storie già fatte. Esse sono divenute in gran parte beni culturali e la loro tutela, conservazione, valorizzazione pubblica assorbono energie intellettuali, richiedono attività lavorative, attenzioni delle istituzioni locali, flussi finanziari che sono componenti della storia che si fa quotidianamente a livello locale. Per queste ragioni le abilità e le conoscenze guadagnate grazie allo studio della storia devono mettere il cittadino in condizione di poter applicare le competenze in primo luogo nella soluzione di problemi che insorgono nella storia quotidiana nel territorio in cui vive.

Trattando i fatti storici a scala locale è possibile e agevole aprire l’accesso ai fatti corrispondenti nella storia generale. Intrecciare e modulare storia locale e storia generale ha il vantaggio di far apprendere le conoscenze mettendole in rapporto con i contesti ambientali e le esperienze di apprendimento possono essere esaltate grazie all’osservazione e all’analisi delle tracce che civiltà e processi hanno lasciato sul territorio. Ovviamente anche per la storia locale dobbiamo ragionare da una prospettiva curricolare.

Il maestro Donato Romito ha insegnato storia con passione e competenza ed ha prodotto percorsi didattici e testi che dimostrano le potenzialità formative della storia locale insegnata”

 

Annunci

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il agosto 26, 2018 da in allpx, difesa scuola pubblica, fdca, scuola pubblica con tag , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: