rimarchevole…

un blog di provincia…

-Urbino 13 febbraio sulllo sterminio dei rom e dei sinti

sterminio_rom
Porrajmos è il termine con cui Rom e Sinti identificano lo sterminio perpetrato, durante la seconda guerra mondiale, sul proprio popolo. In realtà queste popolazioni sono sempre state perseguitate, costituendo il “diverso” di cui c’era bisogno, ieri come oggi, in situazioni di vario genere. L’antiziganismo si lega infatti in modo indissolubile alla storia di Rom e Sinti, da una parte incentivando pregiudizi e odio esterni, dall’altra rafforzando la coesione identitaria e il senso di appartenenza interno.

Di tutto questo ne parleremo insieme, Lunedì 13 Febbraio 2017, con un doppio appuntamento:

*Ore 14:30 – aula B2, Polo Volponi (ex Magistero)*
Intervengono:
– Leonardo Piasere (Università di Verona)
– Eva Rizzin (Università di Verona)
– Gabriele Roccheggiani (Università di Urbino)

Modera: Luigi Alfieri
Intervento musicale: Daniela Battisti

*Ore 21:00 – Centro culturale Golem, via Pozzo Nuovo*
Proiezione del film “il tempo dei gitani” di Emir Kusturica.

L’iniziativa è organizzata dal “Gruppo di Ricerca in Potere, Istituzioni e Forme di Controllo Sociale” all’interno del ciclo “Il Secolo dei Genocidi”.

Annunci

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il febbraio 13, 2017 da in alternativa libertaria fano, antifascismo, antirazzismo con tag , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: