rimarchevole…

un blog di provincia…

TERREMOTO, raccolta aiuti, agg. sabato 27

rieti_agg_ore_7_00
TERREMOTO AIUTI: Notizia di allerta per aiuti da CRI, Cgil, Caritas, Arci, Pro-loco, Comuni, associazioni di albergatori, volontariato dei gruppi cinofili e speleologici ed altre grandi realtà associative. Intanto aggiorniamo le notizie dalla rete locale:

La  coop. Art32 (0721 716197 )aderisce all’iniziativa del Comitato a Difesa dei Diritti che in collaborazione con le Associazioni di Fossombrone organizza una raccolta fondi a sostegno dei terremotati di Marche e Lazio. “Con il Comune di Amatrice e il Sindaco Sergio Pirozzi esiste da tempo un rapporto di conoscenza e vicinanza diretta, avendo condiviso assieme a lui e la sua comunità la battaglia per la tutela del diritto alla salute e la salvaguardia dei rispettivi Ospedali.” La raccolta ha inizio oggi Venerdì 26 Agosto e terminerà Domenica 04 Settembre, i luoghi dove poter versare i contributi sono i seguenti: 1 – Banchetto presso Corso Garibaldi Sabato 27/08 dalle Ore 09:00 alle Ore 12:30 2 – Banchetto presso il mercato di Fossombrone Lunedì 29/08 3 – Da Venerdì 26/08 a Sabato 03/08 presso la sede della Cooperativa Art.32 onlus in Via Passionei 26 dalle Ore 09:00 alle Ore 12:30 4 – Da Venerdì 26/08 a Sabato 03/08 presso la sede della Proloco Fossombrone in Via Giganti 60 dalle Ore 15:30 alle Ore 18:30. E’ stato messo a disposizione dall’associazione G.A.S. Fossombrone (Gruppo di Acquisto Solidale) un conto dedicato completamente gratuito aperto presso BANCA ETICA. E’ possibile versare il proprio contributo anche sul sopracitato conto alle seguenti coordinate bancarie: RACCOLTA FONDI TERREMOTO CENTRO ITALIA 2016 IBAN: IT 53 J 05018 02600 000000234568 BIC: CCRTIT2T84A

La Protezione civile Marche, come quella nazionale, come quella nazionale, chiede di interrompere l’invio di derrate e indumenti e di mandare soldi, per chi vuole c’è il loro numero per info, Marche: 840-001111.

A Pesaro-Urbino dei compagni con contatti sul posto hanno un punto di raccolta da mercoledì 24 dalle ore 16 a Pesaro (in via Leoncavallo 15) e giovedì mattina dalle ore 9 per tutta la mattina alla Coop Miralfiore sempre a Pesaro per poi partire subito, la raccolta continuerà tutti i pomeriggi  dalle ore 16 in poi all’ingresso Ipercoop dal lato mare.

Aperti tutti i giorni anche allo spazio autogestito MalArlevèt in via Leoncavallo n.15,  in contatto con La Brigata di solidarieta’ attiva – Centro Italia, che ha allestito un magazzino a Colli del Tronto. Giovedì 25 porteranno li i primi aiuti. La strada Salaria e’ bloccata e percorribile esclusivamente da mezzi di soccorso e forze dell’ordine.
Sapendo meglio domani cosa serve in modo più specifico, anche sentendo persone del luogo e protezione civile, possiamo organizzare punti di raccolta anche a Fano. I numeri per il punto di Pesaro intanto sono: 346.7253433/345.8523368/3312017454.
Raccolta pacchi aiuti anche presso il Collettivo per l’autogestione presso l’Aula C3 del polo Volponi  a Urbino dal mattino sino alle 19.
Sabato 27 mattina dalle 9.00 alle 12.30 a Urbino, presso la sede dell’ANPI in via Oddi 11, raccolta dei seguenti aiuti da portare al centro di raccolta di Colli del Tronto:  Cibi a lunga conservazione Zucchero Sale Tonno Fagioli Carne in scatola Latte Biscotti Fette biscottate Pasta Caffè Marmellata etc.
– Prodotti per l’igiene personale Carta igienica Assorbenti, Pannolini, Pannoloni, Sapone Tovaglioli Shampoo Bagno schiuma Asciugamani Accappatoi Dentifrici Spazzolini etc.
– Indumenti in ottimo stato Biancheria intima nuova Maglioni Scarpe Pantaloni Giacche a vento etc.
Chiunque volesse dare una mano e già provvedere alla raccolta tra amici e conoscenti per poi consegnarlo in quell’occasione è piu che gradito. Per info 3890565004
Un inciso sulla questione degli abiti: non è un’occasione per svuotare gli armadi. devono essere come scritto in ottimo stato e puliti.  Se fate collette per acquistare i suddetti beni, ad esempio la pasta, suggeriamo di acquistare piu pacchi dello stesso formato e stesso tipo, per facilitare il loro uso nei campi.
FANO: La protezione Civile di Fano ha attivato un punto di raccolta al Codma di Rosciano (via Campanella 1). Dalle ore 15 di ieri i volontari del C.B. Club “Mattei” stanno raccogliendo generi alimentari non deperibili. Catena di solidarietà attivata anche dai tifosi dell’Alma Juventus Fano che hanno dato appuntamento dalle 14 di ieri nell’area di Servizio di Sant’Orso. La lista dei beni da inviare nelle zone terremotate è la stessa. Circolo ARCI “Artigiana” (Via Mariotti 41, Fano) raccoglierà nei giorni venerdì 26 e sabato 27 agosto (orari 9/12 e 16/23)  beni di prima necessità.

L’immagine del posto è tratta da: Meteoscienza, prima analisi del sisma
Per l’analisi politica: sulla situazione geofisica italiana e le scelte politiche, Fdca – Alternativa libertaria
Sui risarcimenti ai terremotati, il Governo non stanzia più risarcimenti per calamità naturali, articolo da Il Sole 24 ore

Annunci

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il agosto 24, 2016 da in rassegna stampa, solidarietà con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: