rimarchevole…

un blog di provincia…

Il Festival del digiuno a Fano a Ferragosto

digiuno
Finalmente un evento estivo non estendibile a tutta l’estate. Un’idea originale  che ti fa stare a posto con la tua coscienza e ridona allo stomaco il giusto sprint dopo la sequela di incontri con Vip in tournèe e sagre della salsiccia e di tutto il materiale edibile esistente sulla faccia della terra. A volte in questa stagione si ha però il sospetto che la Terra sia costituita da strati di porchetta, da quella Antidiluviana, al livello del Cretaceo, a quella odierna.
In alternativa viene proposto il digiuno vegano, solo per i non cattolici perché sappiamo come sia importante invece per essi espiare mangiando quella piccola piadina che è l’ostia e che essi considerano un corpo.
Per i più politicizzati verrà organizzata una tavola rotonda sui digiuni di Marco Pannella (RIP). Altro appuntamento per chi si interessa di politica è un gioco (a digiuno) a premi sul Manuale di Cencelli.
Ma…cosa succede? Sembra che ci sia un programma anche una serie di concerti e  proiezioni senza birra, qualche installazione senza calici di vino, la presenza di una unità anti-bulimia e del 118, due cori russi senza vodka, …e che una nota multinazionale della telefonia sponsorizzi Gandhi e questo evento!
La distribuzione di cibi e bevande e la presentazione dei Visti in Tv è alle porte anche per questo festival? Vi terremo informati/e…

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il luglio 10, 2016 da in acidofile, fano old movie con tag , , .
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: