rimarchevole…

un blog di provincia…

Palestina: fermare i massacri.

 10_thb_gazastrip

Il coordinamento per la Palestina, che riunisce collettivi, partiti e associazioni della provincia di Pesaro e Urbino, sarà in piazza del Popolo a Pesaro sabato 12 luglio dalle ore 18.30 per esprimere la propria solidarietà al popolo palestinese. L’operazione militare israeliana contro la striscia di Gaza, denominata “Bordo protettivo” e cominciata martedì 8 luglio con il pretesto dell’uccisione di tre giovani coloni israeliani, ha già fatto un centinaio di vittime e non accenna ad interrompersi. Consideriamo questa aggressione sionista un criminale attacco diretto contro tutto il popolo palestinese messo in atto con raid aerei, bombardamenti e rastrellamenti che stanno facendo strage della popolazione nel totale disprezzo di qualsiasi forma di umanità. Con la nostra presenza in piazza rivendichiamo il pieno diritto all’autodeterminazione ed alla resistenza del popolo palestinese, la fine immediata dei bombardamenti e dell’occupazione dei territori della Striscia di Gaza e della Cisgiordania.

Libertà per il Popolo Palestinese!
Fermiamo il massacro!
Restiamo Umani.

Coordinamento per la Palestina: Mezzaluna Rossa Palestinese (Marche), Comunità Palestinese Marche, Partito Comunista dei Lavoratori (Pesaro), Centro sociale autogestito Oltrefrontiera (Pesaro), Partito della Rifondazione Comunista (Pesaro), Alternativa Libertaria (Fano), La Sinistra (Pesaro)

 

Annunci

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il luglio 11, 2014 da in antimilitarismo con tag , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: