rimarchevole…

un blog di provincia…

Spegnere il falò delle cazzate


17 maggio 2011
giornata internazionale contro l’omofobia e per i diritti civili delle persone Lesbian, Gay, Bisexual, Trans

spegniamo ogni giorno, con fermezza e dalla radice, il falò di cazzate omofobe rinfocolato dai comportamenti nevrotici, violenti, insinuosi o viscidi di chi odia le persone diverse da sé: non restiamo soli/e, non stiamo zitti/e, difendiamo così una delle poche cose per le quali vale la pena di vivere cent’anni, la forma dell’amore, quella dell’eros, quella della propria semplice individualità.
le pacche sulle spalle non ci bastano più: difendiamo la nostra dignità e chiediamo anche per l’Italia la legge piena per il riconoscimento ai fini civili delle famiglie non etero  e per l’adozione e l’affidamento dei minori da parte di single e coppie non etero, riprendendo anche il concetto dei Patti civili di solidarietà, affinché siano concesse garanzie flessibili anche a famiglie eterogenee non solo gay, nell’ottica del riconoscimento della realtà di fatto anche italiane del cambiamento sociale e di costume nei rapporti affettivi e familiari.

 martedì 17 maggio, presso Argonauta a Fano, ore 21, proiezione gratuita del film Milk, di Gus Van Sant, sulla storia di Harvey Milk, organizzata da Arcigay Agorà.

Annunci

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il maggio 16, 2011 da in campagne nazionali, cultura gaya, diritti civili, marche gay e lesbiche con tag , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: