rimarchevole…

un blog di provincia…

Piove… Governo LADRO!

La tradizionale imprecazione sembra essere oggi più che mai di moda, e la rassegnazione del popolo italico è ancora più profonda… “meglio che piova acqua che missili”, si pensa, mentre i cittadini libici vengono bombardati dal loro amabile dittatore, fino a pochi secondi fa grande amicone del nostro prèmier.
Ci si mette anche il Carnevale di Fano a predire le perturbazioni, con un manifesto che raffigura una donnina con l’ombrello, in atteggiamento poco convinto, forse a causa del rifacimento labiale.
Le Marche sono state preda in questi giorni di una pioggia devastante, che ha messo in rilievo la grande abilità degli urbanisti comunali di molte località, sempre impegnati a cementificare e a far costruire case e parcheggi e centri commerciali sotto il livello dei fiumi e dei mari.
Nel frattempo l’onnipresente governatore Spacca sembra essersi volatilizzato: ne avete mai sentito parlare, l’avete mai visto in tutti i Tg Regione di questi giorni? Le ipotesi sono due: o l’hanno usato come sacco di sabbia o ha una gran paura che la più grande impresa commerciale della Regione Marche, la sanità, debba concedere qualche altro spicciolo per tentare di rimettere insieme questo colabrodo di regione.
Gli unici ad avere a che fare con l’acqua e a possedere un progetto, una idea di come governarla a vantaggio dei cittadini, sembrano essere le tante centinaia di volontari del Forum promotore dei referendum per l’acqua pubblica, ci si prepara alla grande manifestazione nazionale del 26 marzo e si lavora nell’ottica di fare rispettare la volontà dei cittadini italiani di avere il referendum lo stesso giorno delle amministrative.

Annunci

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il marzo 4, 2011 da in acidofile, campagne nazionali con tag , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: