rimarchevole…

un blog di provincia…

L’onorevole Ciccioli colpisce ancora…


Strani destini quelli dei consiglieri e degli onorevoli… ne è arrivato uno al consiglio regionale delle Marche, Mirco Carloni, e subito si è dato da fare per proporre modifiche agli ambiti di caccia in modo da favorire la lobby esigua ma potente dei cacciatori, chissà se i suoi elettori pidiellini in erba lo sapevano che sarebbe andato a “caccia”. Ed ecco invece un consigliere regionale diventato parlamentare, Carlo Ciccioli, che presenta un disegno di legge che tenta di cancellare uno dei punti più importanti della Legge Basaglia, quella che dal1978 ha messo fine alla segregazione delle persone con disturbi psichici temporanei o no.
Leggiamo dal numero 356 di A rivista anarchica, fresco di stampa:
“Dopo l’ultima ascesa del governo Berlusconi, in poco meno di un anno sono stati presentati ben 5 DDL (Disegni di Legge) per la modifica della Legge 13 maggio 1978 n°180 meglio conosciuta come Legge Basaglia.
Il più preoccupante è quello che porta la firma dello psichiatra e parlamentare Carlo Ciccioli (PDL) ex dirigente MSI-DN, (assurto agli onori della cronaca nel dicembre del 1974 per aver spareto, in piazza Cavour ad Ancona, cinque colpi di pistola Flobert contro l’extraparlamentare di sinistra Paolo Tomassoni che fu ferito ad una coscia), che parla del contratto terapeutico vincolante per il proseguimento delle cure che ben si configura con la denominazione di “contratto d’Ulisse”. Questo contratto, che si richiama al mito affascinante d’Ulisse, in realtà, come si legge nel disegno di legge, “vincola il paziente, originariamente d’accordo, a farsi seguire anche a prescindere da una sua volontà contraria, manifestata in una successiva fase della malattia“.
Molte associazioni e singoli sostenitori del Basaglia pensiero si sono allarmati ed hanno dichiarato battaglia contro un altro dei tanti tentativi di rivincita che il centrodestra vuole prendersi modificando ed annullando gli effetti liberatori che hanno segnato il cammino tortuoso del nostro Paese verso la civiltà. / a cura di Angelo Pagliaro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: